La Provincia del Vco protagonista al convegno di Expo sulle iniziative ‘smart’

La Provincia del Vco protagonista al convegno di Expo sulle iniziative 'smart'MILANO 30-06-2015 – “Liegi, una metropoli intelligente”

è il titolo del convegno che si è tenuto venerdì 26 giugno ad EXPO 2015 presso il padiglione del Belgio e al quale è stata invitata l’associazione Smart Cities Alto Piemonte con la sua Presidente Valeria Knutti, la Segretaria Giovanna Menzaghi ed il Presidente della Provincia, prof. Stefano Costa. Dopo i saluti delle autorità belghe, a partire dal Deputato-Presidente del Collegio Provinciale André Gilles, al Sindaco di Liegi, l’On. Willy Meyer, sono seguiti gli interventi di diversi relatori che hanno portato esempi concreti di iniziative smart (intelligenti, per usare il termine italiano) per la riqualificazione del territorio da un punto di vista culturale, creativo, tecnologico, imprenditoriale. Testimonianze dal mondo accademico, quale quella della direttrice dello Smart City Institute HEC-Ulg, la dott.ssa Cruitzen e del Dott. Anzalone, vice direttore dell’Istruzione della Provincia di Liegi e dal mondo imprenditoriale, quale quella del dott. Beka, cofondatore e amministratore delegato di SmartNodes (energia) e del dott. Nalten amministratore delegato di WIN (wi-fi urbano) o della dott.ssa Goffin direttrice dello Smart Gastronomy Lab, sono significative di quanto lo sviluppo e la riqualificazione smart delle città debba e possa passare attraverso la formazione e l’informazione, le tecnologie e persino l’alimentazione. Intervento particolarmente degno di nota, sia per l’età del relatore che per l’energia che ha saputo trasmettere, quello del dott. Thomas Hermine co-fondatore di NextRide, un ragazzo che, insieme a quattro amici/amiche dai diciotto ai venticinque anni, ha ideato e messo in piedi dal nulla un’azienda che si occupa di fornire agli utenti informazioni in tempo reale su tutti i mezzi di trasporto pubblici del Belgio, attraverso un’App. “L’interesse mostrato dal Belgio alle iniziative smart in programmazione nella nostra Provincia sono motivo di orgoglio” commenta il Presidente Costa e continua: “sono un ulteriore importante riconoscimento del lavoro che l’associazione Smart Cities Alto Piemonte sta portando avanti in accordo con le quattro province di quadrante Novara, Vercelli, Verbano Cusio Ossola e Biella, sui temi dell’efficentamento energetico e delle cosiddette “città Intelligenti” soprattutto in vista dei bandi di prossima pubblicazione previsti nella programmazione europea 2014/2020”.

Leggi l’articolo Originale sul sito Ossolanews