Presentazione Conferenza Stampa

Smart Citiy Alto Piemonte

Di seguito la presentazione della Conferenza Stampa del 24 Gennaio 2014 – Associzione Smart Cities Alto Piemonte

Il Team Smart Cities Alto Piemonte è un laboratorio artigiano aperto, dove si produce uno strano tipo di cultura progettuale. Innanzitutto, prima di parlare di idee e della loro fattibilità, si è stabilito un metodo di lavoro che permetta a tutto il gruppo di lavorare in piena consapevolezza e responsabilità. Solo dopo segue la cultura progettuale che non è, né quella trasmessa dai grandi media dell’informazione, né quella enfatizzata dalla politica tradizionale.

Sul lago d’Orta, persone di diversa esperienza e professionalità, si sono incontrate (e tuttora si incontrano), per raccontarsi le cose più belle che sono capitate (o potrebbero capitare), al loro amato territorio. Senza assolutamente scordare i gravi problemi presenti che, oggi, lo stanno logorando. Lo fanno con entusiasmo e spontaneità, senza limiti censori o timori di giudizi ironici. Lo fanno senza indossare nessuna toga e senza difese di ruoli. Lo fanno in piena Libertà, quella Libertà che pone al centro l’ascolto prima ancora della parola.

Fabbriche chiuse o ridimensionate, degrado ambientale e socialità difficile non hanno arrestato la nostra speranza di immaginare un futuro sereno per noi e, soprattutto, per i nostri figli.

E’ questa la cultura progettuale speciale che si produce sul lago d’Orta. Nella mente globale del Team convivono genuinità e ambizione. Per questa via si è innescato un nuovo modo di percepire la realtà e le problematiche del territorio → Questo nuovo modo di pensare non produce commenti, produce domande potenti a cui tutti siamo invitati a rispondere, nella piena convinzione che anche la più semplice delle creature abbia qualcosa da offrirci. A questo proposito andremo nelle scuole e, in collaborazione con gli insegnanti, ascolteremo i bambini e i ragazzi: il nostro futuro.

Le domande iniziali che ci siamo posti sono profonde: Cosa possiamo fare per stimolare l’economia reale? Cosa possiamo fare per aumentare la qualità della vita? Cosa possiamo fare per far si che un turista possa ricordare la sua vacanza nel VCO o in val Sesia come qualcosa di indimenticabile?

Asset fondamentale del percorso è il DL Crescita 2.0 presentato a Roma nell’ottobre 2012.

http://www.governo.it/backoffice/allegati/69362-8038.pdf

La cosa più importante di questo documento riguarda le nuove procedure che la Pubblica Amministrazione può adottare per attivare partnership pubblico-private (PPP) su tematiche

Occorrerà lavorare fra le amministrazioni e le associazioni già presenti sul territorio affinché si costituisca una partnership pubblico privata capace di motivare persone e rendere fruibili risorse importanti per risanare e trasformare il territorio.

Importanza di essere Leader per Omegna, Verbania, Domodossola, Val Sesia, Novara e Biella.

Sintesi condizioni necessarie per poter varare il progetto Smart Cities Alto Piemonte:

SmartCitiesAltoPiemonte

Vuoi essere protagonista? Unisciti alla nostra Associazione con una donazione e partecipa allo sviluppo del nostro territorio con i nostri e i tuoi progetti.

Presentazione Conferenza Stampa – Smart Cities Alto Piemonte

Donazioni